Smiley face

 
 

 
X Forum ISI Web of Science
XII Forum
ISI Web of Science
XIII Forum
ISI Web of Science
XIV Forum
ISI Web of Science
XV Forum
Under Evaluation ISI Web of Science
XVI Forum
Under Evaluation ISI Web of Science and Scopus

Lettera di Ringraziamento della Dott.ssa Ana Luiza M. Thompson-Flores, Director of the UNESCO Regional Bureau for Science and Culture in Europe, al Prof. Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO.

0232 Prof. Arch. Carmine Gambardella

____________________________________________

Gentile Autore

desidero ringraziarLa per aver contribuito con la Sua graditissima partecipazione al successo del XVI International Forum of Studies ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE. Ho il piacere di comunicarLe che il programma, la pubblicazione degli abstract e gli Atti del Forum sono disponibili con download gratuito sul sito
www.leviedeimecanti.ithttp://www.leviedeimercanti.it/proceedings-xvi-forum/

Gli Atti del XVI Forum sono stati inviati alle Commissioni Isi Web of Science e Scopus per l’eventuale indicizzazione. La Comunità scientifica internazionale, in queste sedici edizioni, ha raggiunto circa seimila Ricercatori e Docenti in tutto il mondo, grazie anche ai network globali della mia Cattedra UNESCO e del Forum UNESCO University and Heritage di cui il Consorzio universitario Benecon, che mi onoro di presiedere, è partner istituzionale. Mi farà pertanto molto piacere se vorrà seguirci sui siti
www.benecon.itwww.leviedeimercanti.it e sulla pagina Facebook Benecon-Cattedra UNESCO, anche eventualmente per proporre articoli per la rivista internazionale di Classe A ‘Abitare la Terra’, di cui mi pregio essere componente del Comitato Scientifico.

I più cordiali saluti

Carmine Gambardella
Cattedra UNESCO su Paesaggio,
Beni Culturali e Governo del Territorio

____________________________

Dear Author

I would like to thank you for contributing with your very welcome participation in the success of the XVI International Forum of Studies ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE.
I am pleased to inform you that the program, the publication of abstracts and the Proceedings of the Forum are available with free download on the site www.leviedeimecanti.it:
http://www.leviedeimercanti.it/proceedings-xvi-forum/
The Proceedings of the XVI Forum were sent to the Isi Web of Science and Scopus Commissions for possible indexing.
In these sixteen editions, the international scientific community has reached about six thousand researchers and professors all over the world, thanks also to the global networks of my UNESCO Chair and the UNESCO University and Heritage Forum of which the Benecon University Consortium, which I am honored to lead, is an institutional partner.
I will therefore be very pleased if you want to follow us on the sites www.benecon.itwww.leviedeimercanti.it and on the Benecon-Cattedra UNESCO Facebook page, also with the possibly to propose articles for the international A Class ‘Abitare la Terra/Dwelling on Earth’ magazine, of which I am pleased to be a member of the Scientific Committee.

Best regards

Carmine Gambardella
UNESCO on Landscape,
Culturale Heritage and Territorial Governance

XVI_Forum_copertina

______________________________________________

XVI Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE. Capri, Hotel La Palma, 16 giugno 2018 (General Chair Prof. Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO).

La Prof. Antonella Greco dell’Università di Roma La Sapienza ha presentato il libro della Prof. Giovanna Cassese ‘Patrimoni da svelare per le Arti del futuro’ (Gangemi Editore International), primo convegno di studi sulla salvaguardia dei beni culturali delle Accademie di Belle Arti di Italia. Gli atti del Convegno Patrimoni da svelare per le arti del futuro – tenuto all’Accademia di Belle Arti di Napoli dal 13 al 15 giugno 2013 e promosso dal Miur, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica – si collegano al volume Accademie/Patrimoni di Belle Arti, a cura di Giovanna Cassese, edito da Gangemi nello stesso anno, la prima ricognizione unitaria sui patrimoni materiali e immateriali delle istituzioni di Alta Formazione Artistica.

 

Layout 1

______________________________________________

 

Risultati della Competizione di Progettazione ‘IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI’

La Giuria del Concorso internazionale di Progettazione ‘IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI’ presieduta dal Prof. Carmine Gambardella, ha annunciato i vincitori della Competizione nell’ambito dei lavori della sessione inaugurale del XVI Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE’, che gode del patrocino dell’UNESCO e della Commissione Fulbright, che cura  gli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti d’America. Numerosi i partecipanti, per la precisione 27 provenienti dall’area del bacino Euro-Mediterraneo. I componenti della giuria (Proff. Carmine Gambardella, Orazio Carpenzano, Mosè Ricci, Michelangelo Russo, Maurizio Carta, Efisio Pitzalis), sulla base dei requisiti indicati dal bando, hanno deciso, per l’alta qualità dei progetti in gara, di dividere il montepremi di 5.000 euro e attribuire 5 ex-aequo al primo posto di 800 euro, 5 rimborsi spese di 200 euro e 8 menzioni speciali:

5 ex-aequo di 800 euro

Francesco Napolitano, Roma

Maura Mantelli, Università di Pescara Gabriele D’Annunzio
Valentina Spataro, Università degli Studi della Basilicata
Francesca Bernardo, Nola

Simone Barbi, Prato

5 ex-aequo di 200 euro

Alice Palmieri, Napoli

Jelena Solarov, Benida Kraja, Stefani Kostova, Albania – Bulgaria
Raffaele Spera (Università di Roma la Sapienza / Unversità di Lisbona); Mariano Mormile; Giovanni Zucchi (Università di Napoli ‘Federico II’)
Vincenzo Maria Metafora, Ercolano

Zoe Chevance, Rimico Bonneau, Flavie Buillard, Francia

8 menzioni speciali

Brunella Popolizio, Matera

Cristina Genovese, Eboli
Elisabetta Ciaccia, Gaia De Donatis, Valeria di Croce, Chieti – Pescara
Rosarianna Ammendola, San Giuseppe Vesuviano
Erica Scalcione, Avellino
Francesca Garzilli, Piera Cardea, Napoli
Michelangelo Mendone, Napoli

Mazen Richard El Mur, Libia

Cinque dei progetti premiati sono già stati pubblicati nel numero doppio 46/47 della Rivista internazionale di Classe A ‘Abitare la Terra’, con 30 paper selezionati dal comitato scientifico della rivista, fra i 170 paper selezionati negli Atti del Forum. Il Prof. Gambardella General, Chair del XVI Forum e Cattedra UNESCO, ha programmato di pubblicare anche gli altri progetti premiati nel prossimo numero di Abitare la Terra. Alla premiazione nell’Aula Magna del Complesso Monumentale di Santa Chiara hanno partecipato, oltre ai componenti della Giuria, Ana Luiza Thompson-Flores, Director of the UNESCO Regional Bureau for Science and Culture in Europe, delegata dalla Direttrice Generale dell’UNESCO Audrey Azoulay, e l’Arch. Orazio Carpenzano, Direttore del Dipartimento di Architettura e Disegno all’Università di Roma La Sapienza. Il Prof. Gambardella ha comunicato che la II edizione del Concorso sarà lanciata a ottobre 2018.

20180616_competizione

______________________________________________

Da: “Giannini, Stefania” s.giannini@unesco.org
A: “presidente@benecon.it” presidente@benecon.it
Cc: “annateresa rondinella” annateresa.r@hotmail.it
Data: Wed, 13 Jun 2018 19:05:08 +0000
Oggetto: Lettera per il Prof.Gambardella
Ch.mo Professor Carmine Gambardella

Cattedra UNESCO su Paesaggio,

Beni Culturali e Governo del Territorio

Caro Professor Gambardella,

nel ringraziarLa sentitamente per il gradito invito al XVI Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE che gode del patrocinio della Commissione Nazionale Italiana  per l’UNESCO, desidero esprimere a Lei personalmente e ai numerosi e qualificati partecipanti i migliori auspici per il successo di questo evento, che coinvolge la comunità scientifica internazionale su tematiche inserite nei quadrri di azione prioritari per l’Organizzazione.

Purtroppo, impegni istituzionali mi vedono impegnata in America Latina in questi stessi giorni e mi impediscono, pertanto, di essere con Voi.

Sono certa che non mancheranno occasioni di incontro e di confronto, inerenti ricerche, progetti e iniziative che la Sua Cattedra UNESCO sviluppa in ambito nazionale e internazionale.

Con i migliori auguri

Stefania Giannini

Vice Direttore Generale per l’Educazione

____________________________________

Conference report:

300 abstracts and 650 authors from 35 countries:

Albania, Australia, Benin, Belgium, Bosnia and Herzegovina, Brasil, California, Chile, China, Cipro, Cuba, Egypt, France, Germany, Italy, Japan, Jordan, Kosovo, Malta, Massachusetts, Michigan, Montserrat, New Jersey, New York, New Zealand, Poland, Portugal, Russia, Slovakia, Spain, Switzerland, Texas, Tunisia, Turkey, United Kingdom

170 papers published after double blind review by the International Scientific

Questi dati confermano anche per l’anno 2018 la grande partecipazione di ricercatori internazionali all’edizione del XVI Forum Internazionale ‘Le Vie dei Mercanti’ dal titolo WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE, Representation, Restoration, Redisign, Resilience.

Il Forum nato nel 2003 da un’idea del Prof. Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance, ha creato in questi anni una rete di oltre 5000 studiosi sui temi e sulle buone pratiche adottate per la tutela del patrimonio culturale e dell’ambiente che si riconoscono nei principi e negli orientamenti scientifici del Consorzio Universitario Benecon (Università della Campania, Università Pegaso, Università di Napoli ‘Federico II’, Università del Sannio, Università di Salerno), sede della Cattedra UNESCO. La Sessione inaugurale del Forum è prevista come da programma alle ore 10.00 del 14 giugno 2018 nell’Aula Magna Maria Cristina del Complesso Monumentale di Santa Chiara a Napoli. Il 15 e 16 giugno il Forum si trasferisce, come di consuetudine, a Capri nelle sale conferenze dell’Hotel La Palma. Numerosi e prestigiosi i patrocini sono stati ricevuti, tra i quali, il patrocinio del Forum Internazionale UNESCO University and Heritage, della Commissione Nazionale Italiana UNESCO, dell’UNESCO e della US-Italy Fulbright Commission che cura gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti d’America. La sessione inaugurale che si terrà presso l’aula Maria Cristina nel Complesso Monumentale di Santa Chiara a Napoli sarà introdotta dalla dott.ssa Ana Luiza THOMPSON-FLORES Director of the UNESCO Regional Bureau for Science and Culture in Europe in qualità di delegata di Audrey Azoulay, Direttrice Generale dell’UNESCO. Nella prima sessione inaugurale a Napoli è anche prevista la premiazione e la mostra della I edizione del Concorso internazionale di progettazione ‘IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI’ che ha visto l’elevata adesione di partecipanti da tutta Europa. Un concorso di progettazione riservato a Laureandi, Dottorandi, Architetti, Ingegneri Paesaggisti e Pianificatori under 40 sul rapporto tra antico, preesistente e nuovo. Fra i numerosi interventi di elevato rilievo si ricordano la Lectio Magistralis del Prof. Orazio Carpenzano, Direttore del Dipartimento di Architettura e Progetto dell’Università La Sapienza di Roma, del Prof. Paolo Portoghesi e del Prof. Carmine Gambardella che inaugura il Forum Internazionale.

Nella sessione inaugurale e nelle altre sessioni sono presenti presenze istituzionali e accademiche di grande spessore legate ai temi della tutela e della conoscenza dei beni Culturali e ambientali quali il Rettore Giuseppe Paolisso, il Presidente Danilo Iervolino, il ProRettore alla Cultura Rosanna Cioffi, il Direttore del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale Luigi Maffei, il Professore Francesco Fimmanò, il Presidente della Corte dei Conti della Campania Michiel Sciascia, il Magistrato del TAR Napoli Maurizio Santise, l’Ambasciatore Lucio Savoia.

Gli Atti del Forum dopo la procedura di selezione, double blind review compiuta da almeno due componenti della Commissione scientifica internazionale, come già sottoposte e accettate per le edizioni dall’XI Forum dalla Commissione Isi Web of Science, sono stati inviati per l’indicizzazione WoS anche degli Atti 2018.

La rivista internazionale di Classe A ‘Abitare la Terra/Dwelling the Earth’, diretta da Paolo Portoghesi, ha pubblicato 30 dei 170 papers nel numero  46/47; il Prof. Carmine Gambardella componente del Comitato Scientifico della Rivista, ha patrocinato il doppio numero della rivista in quanto raccoglie numerosi contributi scientifici di distinguished Professor di numerose e prestigiose Università nel mondo che hanno rapporti di cooperazione scientifica e culturale con il Centro di Ricerca Benecon, sede della Cattedra Unesco.

 

__________________________________

 

Invito alla sessione inaugurale del XVI Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercanti‘ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE giovedì 14 giugno 2018 ore 10 al Complesso Monumentale di Santa Chiara Aula Magna Maria Cristina e presentazione del numero doppio 46/47 della Rivista di Classe A ‘Abitare la Terra’ diretta da Paolo Portoghesi contenente i saggi selezionati dal Comitato Scientifico composto da: Mario Botta, Augusto Romano Burelli, Francoise Burkhardt, Maurice Culot, Richard England, Carmine Gambardella, Mario Pisani, James Wines, Paolo Zermani. Parteciperanno all’evento anche i corrispondenti stranieri di ‘Abitare la Terra’ Takeyuki Okubo (Giappone), Ivan Cavalcanti (Brasile), Andrea Maliqari (Albania), Florian Nepravishta(Albania), Yang Xiujing (Cina), Mahmut Aydin (Turchia), Saadet Guner (Turchia), Beata Makowska (Polonia), Jim Cogswell (USA), Pedro Antonio Janeiro (Portogallo), Enio Laprovitera Da Motta (Brasile), Katarina Smatanova (Slovacchia), Carol Cofone (USA), David Listokin (USA), Ali Abu Ghanimeh (Giordania), Joaquin Diaz (Germania), Michael Kloos (Germania), Yonca Erkan, (Turchia), Xavier Greffe (Francia), Rusudan Mirzikashvili (Georgia), Maria Dolores Munoz (Cile), Elena Shlienkova (Russia), Isabel Tort (Spagna)

Carmine Gambardella
UNESCO Chair on Landscape, Paesaggio
Cultural Heritage and Territorial Governance

Abitare la Terra 46-47-1

 


Concorso internazionale di Progettazione IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI, proroga al 12 giugno 2018

Nel ringraziare Tutti i Partecipanti per il significativo successo del Concorso internazionale di progettazione ‘Il confine evanescente tra il già fatto e il da farsi’ e viste le numerose richieste pervenute dall’Italia e dall’estero, si comunica che la consegna degli elaborati, così come prevista dal bando di gara, è prorogata al 12 giugno 2018.

La proclamazione dei vincitori è fissata il 14 giugno fra le ore 10 e le 13 al Complesso Monumentale di Santa Chiara, Aula Magna Maria Cristina, nel corso della Sessione inaugurale del XVI Forum internazionale di studi ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE.

La Mostra si terrà sempre a Santa Chiara fra le 14 e le 20 del 14 giugno pv.

I più cordiali saluti

Carmine Gambardella
Cattedra UNESCO su Paesaggio
Beni Culturali e Governo del Territorio

 


BANDO INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE

IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI

PROGETTI / PROGETTI REALIZZATI / TESI DI DOTTORATO / TESI DI LAUREA

Progetti attenenti al rapporto fra nuovo e preesistenza. Sia di aiuto il concetto di architettura di William Morris che “abbraccia l’intero ambiente della vita umana … essa rappresenta l’insieme delle modifiche e delle alterazioni operate sulla superficie terrestre, in vista delle necessità umane, eccettuato il puro deserto”  estendendo la definizione oltre al “puro deserto” anche alle preesistenze immateriali, come afferma Carmine Gambardella

La call è aperta a Candidati Under 40 anni: architetti, ingegneri, paesaggisti, pianificatori, dottorandi di ricerca, studenti

Elaborato da presentare: Nr. 1 Poster A1 (594 × 841 mm) orientamento verticale, su supporto rigido leggero che illustri il progetto attraverso tecniche di rappresentazione libere. I candidati, dopo l’iscrizione, riceveranno il lay-out su cui rappresentare il progetto

Montepremi di 5000 euro così distribuiti: 1° premio 3000 euro; 2° premio 1000 euro; 3° e 4° premio 500 euro. I migliori progetti saranno pubblicati nel numero doppio della Rivista internazionale di Classe A ‘Abitare La Terra’ e negli Atti del XVI Forum internazionale ‘Le Vie dei Mercanti’ World Heritage and Knowledge, Napoli 14 e Capri 15 e 16 giugno 2018.

GiuriaCarmine Gambardella (Presidente), Cattedra UNESCO su Paesaggio, Beni Culturali e Governo del Territorio; Maurizio Carta, Università di Palermo; Efisio Pitzalis, Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’; Mosè Ricci, Università di Trento; Michelangelo Russo, Università di Napoli ‘Federico II’

Iscrizione / copertura spese allestimento mostra e pubblicazioni: 100 euro compreso IVA per poster. Bonifico intestato a: BENECON scarl, Via Costantinopoli 104 cap 80138 Napoli, Italy / Bank: Banca Nazionale del Lavoro Ag. 2 SALERNO IBAN: IT14X0100515202000000000008

Scadenza: martedì 12 giugno 2018 con invio poster all’email leviedeimercanti@benecon.it e consegna a mano del poster alla Sede Pegaso, Piazza Trieste e Trento, 48, Napoli, ore 9/18. Per i partecipanti non residenti in Campania, l’organizzazione si occuperà della stampa del poster.

 Proclamazione vincitori e premiazione 14 giugno 2018 dalle ore 10 alle 13 e Mostra dalle 14 alle 20 Complesso Monumentale di Santa Chiara,  Napoli

Contatti per il Concorso e il XVI Forum ‘Le Vie dei Mercanti’: www.leviedeimercanti.it

Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO, General Chair

Segreteria scientifica: Giovanni Bello, Alessandro Ciambrone, Rosaria Parente

(Benecon – Università Pegaso) Email: leviedeimercanti@benecon.it Tel: +39 081 8122530

(scarica il bando IT / EN)

(scarica l’allegato del bando IT / EN)

(scarica il  documento DESIGN COMPETITION REGISTRATION FORM)

 


 

 

Dear Author,

I have the pleasure to inform you that also this year it will be published the double number of the A Class international ‘Dwelling on Earth’ magazine dedicated to the best 30 papers received for the XVI International Forum World Heritgae and Knowledge: www.leviedeimercanti.it

I and the Component of the International Scientific Committee of the magazine will select the best 30 papers received for the Forum.

Best regards

Carmine Gambardella, General Chair

UNESCO Chair on Landscape,
Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committees

 

Gentile Autore,

Ho il piacere di comunicare che anche quest’anno sarà pubblicato un numero doppio della Rivista internazionale di Classe A ‘Abitare la Terra’ dedicata al XVI Forum Internazionale World Heritage and Knowledge: www.leviedeimercanti.it

Il sottoscritto e i Componenti del Comitato Scientifico della Rivista provvederanno a selezionare i migliori 30 papers ricevuti per il Forum.

Cordiali saluti.

Carmine Gambardella, General Chair

UNESCO Chair on Landscape,
Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committees

 

 

__________________________________________

Lettera di Stefania Giannini Assistant Director General per l’Educazione dell’UNESCO

Da Stefania Giannini <stefania.giannini@senato.it>

A presidente@benecon.it

Data venerdì 6 aprile 2018 – 19:47

Gentile Presidente,

La ringrazio, innanzitutto, per la Sua gentile e graditissima lettera di felicitazioni per il mio nuovo incarico e per l’invito a partecipare alla bella iniziativa che state organizzando a Capri su temi a me molto cari.

Potrò darLe una risposta precisa, subito dopo il mio insediamento previsto per il 2 maggio p.v., non appena avrò la possibilità di programmare la mia agenda di impegni internazionali nell’esercizio della nuova funzione.

Le invio, frattanto, i miei migliori saluti e auguri per il buon esito dell’iniziativa

Cordialmente

Stefania Giannini

__________________________________________

Dear Authors,

I remind you that the best 30 papers selected by the International Scientific Committee will be published in the A Class ‘Dwelling on Earth’ magazine:www.leviedeimercanti.it

DUE TO DUE THE NUMEROUS REQUESTS RECEIVED FROM ALL OVER THE WORLD IN ORDER TO POSTPONE THE PAPER SUBMISSION, WE COMMUNICATE THAT THE DEADLINE FOR THE PAPER SUBMISSION HAS BEEN EXTENDED TO 9 APRIL 2018.

Best Regards.

Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

_________________________________________________

Gentili Autori,

Vi ricordo che i migliori 30 papers selezionati dal Comitato scientifico internazionale saranno pubblicati nella rivista di Classe A ‘Abitare la Terra’: www.leviedeimercanti.it

VISTE LE NUMEROSE RICHIESTE PERVENUTE DA TUTTO IL MONDO PER IL DIFFERIMENTO DEI TERMINI DELLA PRESENTAZIONE DEL PAPER, SI COMUNICA CHE LA SCADENZA PER PROPORRE IL PAPER È STATA PROLUNGATA A LUNEDI 9 APRILE 2018.

Cordiali saluti.

Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

_________________________________________________

Dear Authors,

The Deadline for submission of full papers is 26 March 2018

The most interesting 30 papers selected by the Scientific Committee, will be published in a special double number of ‘Dwelling on Earth’, A Class international magazine.

I am glad to inform you that on 5 February 2018 we received 262 abstracts involving more than 500 Researcher and distinguished Professor. Some abstracts come from Authors of Nations who sent for the first time their abstract as the United Arab Emirates, Montserrat (United Kingdom), Serbia and Switzerland. Other abstracts come from the following Countries: Albania, Australia, Belgium, Brazil, Bulgaria, Canada. California, China, Cuba, Egypt, France, Germany, Japan, Jordan, Indonesia, India, Italy, Netherlands, Poland, Portugal, Russia, Saudi Arabia, Spain, Turkey, United Nations of America.

Best Regards.

Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

_________________________________________________

Gentili Autori,

La scadenza per l’invio dei papers è il 26 marzo 2018

I 30 papers più interessanti selezionati dal Comitato Scientifico, saranno pubblicati in un numero speciale doppio di ‘Abitare la Terra’ rivista internazionale di Classe A.

Sono lieto di comunicarvi che alla data del 5 febbraio 2018 abbiamo ricevuto 262 abstracts inviati da oltre 500 Ricercatori e distinguished Professors. Alcuni abstract provengono da Autori di Nazioni che hanno inviato per la prima volta i contributi scientifici come gli Emirati Arabi, Montserrat (Regno Unito), Serbia e Svizzera. Gli altri abstract provengono dai seguenti paesi: Albania, Arabia Saudita, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, California, Canada, Cina, Cipro, Cuba, Egitto, Francia, Germania, Giappone, Giordania, Indonesia, India, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti d’America e Turchia.

Cordiali saluti.

Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

_________________________________________________

Dear Authors,

The most interesting 30 papers selected by the Scientific Committee, will be published in a special double number of ‘Dwelling on Earth’, A Class international magazine.

I am glad to inform you that on 5 February 2018 we received 262 abstracts involving more than 500 Researcher and distinguished Professor. Some abstracts come from Authors of Nations who sent for the firts time their abstact as the United Arab Emirates, Montserrat (United Kingdom), Serbia and Switzerland. Other abstracts come from the following Countries: Albania, Australia, Belgium, Brazil, Bulgaria, Canada. California, China, Cuba, Egypt, France, Germany, Japan, Jordan, Indonesia, India, Italy, Netherlands, Poland, Portugal, Russia, Saudi Arabia, Spain, Turkey, United Nations of America.

Best Regards.
Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

_________________________________________________

Gentili Autori,

I 30 paper più interessanti selezionati dal Comitato Scientifico, saranno pubblicati in un numero speciale doppio di ‘Abitare la Terra’ rivista internazionale di Classe A.

Sono lieto di comunicarvi che alla data del 5 febbraio 2018 abbiamo ricevuto 262 abstracts inviati da oltre 500 Ricercatori e distinguished Professors. Alcuni abstract provengono da Autori di Nazioni che hanno inviato per la prima volta i contributi scientifici come gli Emirati Arabi, Montserrat (Regno Unito), Serbia e Svizzera. Gli altri abstract provengono dai seguenti paesi: Albania, Arabia Saudita, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, California, Canada, Cina, Cipro, Cuba, Egitto, Francia, Germania, Giappone, Giordania, Indonesia, India, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti d’America e Turchia.

Cordiali saluti.
Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

______________________________________________________________

Extended deadline for abstract submission: 5 February 2018
XVI International Forum ‘Le Vie dei Mercanti’
WORLD HERITAGE AND KNOWLEDGE

Dear Authors,

The most interesting 30 papers selected by the Scientific Committee, will be published in a special double number of ‘Dwelling on Earth’, A Class international magazine.

DUE TO DUE THE NUMEROUS REQUESTS RECEIVED FROM ALL OVER THE WORLD IN ORDER TO POSTPONE THE ABSTRACT SUBMISSION, WE COMMUNICATE THAT THE DEADLINE FOR THE ABSTRACT SUBMISSION HAS BEEN EXTENDED TO 5 FEBRUARY 2018.

I am glad to inform you that on 22 January 2018 we received 204 abstracts from Researcher and distinguished Professor from the following Countries: Albania, Belgium, Brazil, Canada. California, China, Cuba, Egypt, France, Germany, Jordan, Indonesia, Italy, New Jersey, Netherlands, Poland, Portugal, Russia, Saudi Arabia, Spain, Turkey, United Arab Emirates.

Best Regards.
Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

______________________________________

Gentili Autori,

I 30 paper più interessanti selezionati dal Comitato Scientifico, saranno pubblicati in un numero speciale doppio di ‘Abitare la Terra’ rivista internazionale di Classe A.

VISTE LE NUMEROSE RICHIESTE PERVENUTE DA TUTTO IL MONDO PER IL DIFFERIMENTO DEI TERMINI DELLA PRESENTAZIONE DELL’ABSTRACT, SI COMUNICA CHE LA SCADENZA PER PROPORRE UN ABSTRACT È STATA PROLUNGATA AL 5 FEBBRAIO 2018.

Sono lieto di comunicarvi che alla data del 22 gennaio 2018 abbiamo ricevuto 204 abstracts inviati da Ricercatori e distinguished Professors dei seguenti paesi: Albania, Arabia Saudita, Belgio, Brasile, California, Canada, Cina, Cipro, Cuba, Egitto, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giordania, Indonesia, Italia, New Jersey, Olanda, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Turchia.

Cordiali saluti.
Prof. Carmine Gambardella, General Chair
UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance
The Scientific and Organizing Committee

______________________________________

In the present era, technologies are becoming increasingly important in helping and supporting man in research, knowledge and production activities, almost as if they were smart prostheses. With the theme of the XVI Forum “World Heritage and Knowledge”, I propose to the International Scientific Community to debate and establish a comparison of knowledge carriers to communicate methodologies of good practices adopted and experiences in the use in the protection, conservation and safeguarding of cultural heritage and landscape as well as in the design of the “new, ”that, adopting in the building processes and building construction Innovative Building Modelling, can realise a non-contemporaneity of what has the same date (Giulio Carlo Argan) respectful of the values ​​of the pre-existing, legitimate because it participated ex ante and monitored becoming all its ethical, aesthetic and performance connotations.

With the Internet of things, for example, sensors that are used to produce data autonomously that widen the processes of knowledge on all levels, from the territory with its infrastructures, to the environment, to the artefacts entering into the body itself of their physicality, or, in the case of the new, building the project as a prediction throughout physical consistency.

Nevertheless, the use of new technologies allows for economies of scale, both temporal and economical, not only for the surveying and representation of the built and the territory in the analysis phase but above all for the management of the resulting data that makes the design activity of the restoration of the historical heritage and landscape or of the newly constructed in a single process no longer divided into steps but also unitary in concrete constructions and the realisation of the works, in the intermediate checks, in the testing, in the monitoring and in the programmed maintenance.

In conclusion, it is indispensable for the scientific community to highlight how technologies, without a responsible attitude that commit man’s choices and knowledge in dealing with and planning appropriate responses to the issues and needs of the collective, can create a deception that unfortunately materialises with the subtle persuasion of uncontrolled astonishment that overwhelms the imagination.

Carmine Gambardella
General Chair of the XVI Forum
UNESCO Chair on Landscape,
Cultural Heritage and Territorial Governance.

Topics: Heritage – Tangible and intangible dimensions – History – Culture – Collective Identity – Memory – Documentation – Management – Communication for Cultural Heritage – Architecture – Surveying – Representation – Modeling – Data Integration – Technology Platforms – Analysis – Diagnosis and Monitoring Techniques – Conservation – Restoration – Protection – Safety – Resilience Transformation Projects – Technologies – Materials – Cultural landscapes – Territorial Surveying – Landscape Projects – Environmental Monitoring – Government of the Territory – Sustainable Development

________________________________________

Nell’epoca attuale le tecnologie stanno assumendo una funzione sempre più determinante nell’accompagnare e sostenere l’uomo nelle attività della ricerca, della conoscenza e della produzione come se fossero vere e proprie protesi intelligenti. Con il tema del XVI Forum “World Heritage and Knowledge“ propongo alla Comunità Scientifica Internazionale di dibattere e instaurare un confronto tra portatori di saperi per comunicare le metodologie delle buone pratiche adottate e le esperienze condotte nell’utilizzo della tutela, conservazione e salvaguardia del Beni culturali e del Paesaggio nonché nella progettazione di un “nuovo”, che, adottando nei processi costruttivi e di produzione edilizia il Building Innovative Modeling, possa realizzare una non contemporaneità di ciò che ha la stessa data (Giulio Carlo Argan) rispettosa dei valori delle preesistenze, legittimata, perché partecipata ex ante e monitorata in divenire in tutte le sue connotazioni etiche, estetiche e prestazionali.

Con internet of things, ad esempio, i sensori che si utilizzano producono autonomamente dati che ampliano i processi di conoscenza a tutte le scale, dal territorio con le sue infrastrutture, all’ambiente, ai manufatti entrando nel corpo stesso della loro fisicità, o, nel caso del nuovo costruendo il progetto come predizione in tutta la consistenza fisica.

Nondimeno, l’utilizzo di nuove tecnologie permettono economie di scala sia temporale che economica non solo per il rilievo e la rappresentazione del costruito e del territorio nella fase di analisi ma sopratutto per la gestione dei dati che ne scaturiscono che rende l’attività di progettazione del restauro del costruito storico e del paesaggio o del costruito nuovo in un unico processo non più suddiviso in step ma unitario anche nella concreta cantierizzazione e realizzazione delle opere, nelle verifiche intermedie, nel collaudo, nel monitoraggio, nella manutenzione programmata.

In conclusione, sarà indispensabile da parte della comunità scientifica porre in evidenza che le tecnologie, senza un atteggiamento responsabile che impegni le scelte e la conoscenza dell’uomo nell’affrontare e pianificare appropriate risposte a questioni e a bisogni della collettività, potrebbero creare un inganno che purtroppo si materializza con la sottile persuasione di un incontrollato stupore che sopraffà l’immaginazione.

Carmine Gambardella
General Chair of the XVI Forum
UNESCO Chair on Landscape,
Cultural Heritage and Territorial Governance.

Topics: Patrimonio – Patrimonio materiale e immateriale – Storia – Cultura – Identità collettiva – Memoria – Documentazione – Gestione – Comunicazione per i beni culturali – Architettura – Rilievo – Rappresentazione – Modellazione – Integrazione dei dati – Piattaforme tecnologiche – Analisi – Tecniche di diagnosi e monitoraggio – Conservazione – Restauro – Protezione – Sicurezza – Progetti di trasformazione della resilienza – Tecnologie – Materiali – Paesaggi culturali – Indagine territoriale – Progetti paesaggistici – Monitoraggio ambientale – Governo del territorio – Sviluppo sostenibile

 

________________________________________

Egregio Profesor Arquitecto:

Acuso recibo de sus letras y le agradezco por mantenerme al tanto del importante evento que tendrá lugar del 14 al 16 de junio de 2018:  XVI Foro Internacional ‘Le Vie dei Mercanti’ , PATRIMONIO MUNDIAL Y CONOCIMIENTO. Bien sabe cuánto aprecio la importancia y transcendencia de esta iniciativa que mantiene una de las más nobles tradiciones culturales de vuestra tierra en la amada ciudad de Nápoles,  como especie de encuentro entre las ciudades marítimas del mundo.

Como quiera que ya estamos en el mes de diciembre, próximos a la fiesta de navidad y un nuevo año,   deseo hacerle llegar,  ilustre profesor y amigo,  mis más cálidas felicitaciones.

Tenga la certeza de mi eterna gratitud.

Sinceramente,

Prof. Eusebio Leal Spengler
Professor, Historiador de la Ciudad de La Habana Presidente de Honor del Comité Cubano del ICOMOS, Cuba

Campania World Heritage Properties

Seguici su…

Facebook
 
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial